Tra il Re di Pietra e il Re dei Formaggi

Categories:, , ,

GIORNO 1: SALUZZO

Arrivo e sistemazione in hotel in bassa valle. Visita di una cantina di Castellar e degustazione di Palaverga. Spostamento a Saluzzo e visita guidata della a capitale del Marchesato. Tra il XV e il XVI secolo, grazie ai marchesi Ludovico I e II, ci fu un vero e proprio sviluppo delle arti e della cultura; proprio in questo periodo arrivò il pittore fiammingo Hans Clemer, il Maestro di Elva, le cui opere si possono ammirare all’interno di Casa Cavassa, nel Duomo e nelle diverse cappelle disseminate nelle vallate appartenenti al marchesato stesso. Cena  in città. Rientro e pernottamento.

GIORNO 2: CASTELMAGNO

Dopo colazione partenza per la Valle Grana. Visita di un caseificio locale e degustazione del re dei formaggi: il Castelmagno.  Questo formaggio può essere prodotto solo in tre municipalità della valle: Monterosso Grana, Pradleves e Castelmagno. Pranzo presso il rifugio  Maraman a pochi passi dal Santuario di San Magno.

Tempo libero per una breve visita del santuario. La prima pietra di fondazione venne posata già ai tempi romani tant’è che è visibile una piccola stele sul retro. Il santuario subì diversi ampliamenti nel corso degli anni fino alla struttura attuale. All’interno ci sono due cappelle di immensa bellezza che custodiscono gli affreschi di Pietro da Saluzzo risalenti al XV secolo.

Partenza per Cuneo e visita guidata della città. Una guida turistica vi illustrerà le facciate di via Roma, il vero cuore del centro storico. Percorrerete piazza Galimberti, dedicata a Duccio Tancredi Galimberti che nel luglio del 1943 tenne un discorso dal balcone di casa sua per incitare la popolazione alla ribellione contro l’invasione nazista: nacquero così i primi gruppi partigiani per la lotta alla liberazione. Cena in città. Rientro e pernottamento.

GIORNO 3: BELLINO

Dopo colazione partenza per la Valle Varaita. Passeggiata lungo il meraviglioso vallone di Bellino, le cui borgate sono conosciute per la presenza di meridiane. Quest’ultime venivano realizzate dagli abitanti del posto e ognuna di esse riporta una frase o un detto. Pranzo a base di Ravioles in un agriturismo in borgata Chiazale.

GIORNO 4: RIENTRO

Colazione e partenza per il rientro.

La quota comprende:

  • Pernottamento e prima colazione
  • Degustazioni di Palaverga e Castelmagno
  • Visite guidate di Cuneo e Saluzzo
  • Pranzo a Castelmagno e Bellino
  • Assicurazione