È un momento difficile, eh sì, se ne sono già dette tante a riguardo. Le notizie tristi sono diventate parte del nostro monotono quotidiano e sembrano farci allontanare sempre più dai nostri piani estivi, a tal punto da farci rinunciare ad immaginare le nostre vacanze.

Viaggiare con la mente è un piacere che nessuno vuole negarsi, ma farlo fisicamente, ha sicuramente tutto un altro gusto!
 
Quante volte andiamo in capo al mondo e ci accorgiamo di avere di fronte a noi montagne, monumenti, paesaggi che ricordano quelli di casa, facendoci così sentire fortunati e, perché no, anche un po’ nostalgici.

Credo che questo sia il momento giusto per andare alla scoperta del patrimonio locale, quello che ci circonda e che il più delle volte non consideriamo, perché siamo troppo presi dalla nostra routine fatta di orari stretti e di mille pensieri per la testa.

Siamo sinceri, molti di noi sono ignari delle bellezze e del gran potenziale di queste vallate, perché è più facile denigrarlo o sottovalutarlo che impegnarsi a scoprirlo!
Ecco, caro lettore, questa è l’occasione perfetta per recuperare il tempo perduto e per ricredersi.

Come immaginarsi l’estate che verrà? Ovviamente immersi nella Natura. Sì, quella con la N maiuscola. Lì sono nascosti i veri gioielli del nostro territorio, la Storia, le tradizioni, l’arte, la scienza e anche il divertimento.

Vi immaginate che bello camminare o andare in mountain-bike lungo i sentieri di montagna o di collina? Al momento sembra un sogno, ma noi lo faremo naturalmente… distanziati!

Lo so, in questi giorni non facciamo altro che sentire “distanziamento sociale”, ci trapana il cervello e spesso ci spaventa. Dobbiamo dirlo, non ha un suono molto dolce, ma è la descrizione di ciò che ci sta accadendo e di ciò che ci aspetta. 

Ho deciso di utilizzare il motto “naturalmente… distanziati” perché chiunque frequenti la montagna e la natura in generale, sa che l’essere distanziati durante un’escursione è normale, ognuno prende il proprio passo, ma ciò non vuol dire essere soli: è pur sempre un momento di condivisione.

Quante volte la distanza in natura ci permette di ammirare animali selvatici nella loro quotidianità e di godere di fenomeni naturali unici. 

La distanza diventerà il modo per prendersi il proprio tempo, per ascoltare il proprio corpo e per godersi la vista.

Durante le vostre avventure in queste valli affidatevi ai professionisti del turismo che vivono IN e soprattutto PER questi  luoghi. Chi meglio può raccontarvi aneddoti, storie e curiosità di un’area, se non ci investe tempo, vita e denaro per essa?

Chi come me, Marika della Pangea Viaggi Incoming, accompagnatrice turistica e tecnico specializzato in ospitalità turistica nelle vallate cuneesi, ama le proprie radici e il proprio territorio, sceglie ogni giorno di investire tempo, studio e tanto lavoro al fine di passare la propria passione a chi ha davanti e a chi sta leggendo queste parole.

C’è chi ha deciso di lanciarsi in un mondo nuovo, lontano anni luce dalla propria professione, come Gabriele e Franco de “L’ostello del Monastero“, una struttura ricettiva in una piccola frazione di Dronero, all’interno di un antico monastero cistercense femminile del XII secolo. Il loro scopo è far rinascere e rendere fruibile i beni della bassa valle Maira. Come? A piedi o in bicicletta! Il loro ostello dà riparo e la possibilità di scoprire i piatti della tradizione a tutti i viandanti.

Ostello del monas

Diego e Marco di Cycling Nature hanno fatto del loro hobby il loro secondo lavoro. Vi trasmetteranno l’amore per la mountain-bike e vi condurranno in alto, su per i colli alpini e le dorsali dai panorami mozzafiato. Con loro saluterete il monte Bersaio e la Meja per poi concedervi una meritata pausa al pian della Gardetta oppure macinerete chilometri lungo i sentieri montani verso il vostro meritato piatto di gnocchi al Castelmagno.
Insomma, noi come tanti altri professionisti con cui collaboriamo, siamo qui naturalmente… distanziati per rendere le vostre vacanze a km0 (o quasi) impeccabili e indimenticabili, perché crediamo in questo territorio, nelle sue potenzialità e siamo pronti a investire tutte le nostre forze per farvelo amare come mai prima d’ora avete fatto!

About Author

client-photo-1
Pangea Viaggi Incoming

Comments

Lascia un commento

19 − otto =