MONVISO

“Solo tu sei ben visibile dalla pianura, come un triangolo che si erge d’improvviso lungo il profilo dei monti e si riconosce da molto lontano”- gli aveva detto il vento dell’est molto tempo prima.
“Com’è possibile? So di non essere Il più alto tra i molti giganti di pietra che svettano in questo grande cerchio di montagne”- aveva ribattuto il gigante incredulo.
“Non importa- aveva spiegato con pazienza il vento dell’est, sostenuto da quello del nord che quella volta lo accompagnava- Quei giganti sono imprigionati in mezzo a molte altre montagne e perciò non sono visibili dalla grande pianura. Solo tu, anche se meno degli altri giganti, ti stagli solitario in fondo alla grande pianura.” Per questo, così gli avevano spiegato i due amici dell’aria, gli uomini della pianura lo avevano eletto loro re. Anche se molti erano i giganti delle grandi montagne dell’ovest, solo lui ne era il re: Un re di pietra che regnava non solo sulle montagne circostanti, ma su una pianura ricca e popolosa.

La leggenda del Re di Pietra – Silvia Bonino

About Author

client-photo-1
Marika

Comments

Lascia un commento

20 − 16 =